MAR 8 DICEMBRE 2020

IMAGINE - L’ARTE SOSTIENE L’ARTE

L' EVENTO

A 40 anni esatti dalla morte di John Lennon, 40 artisti italiani appartenenti al mondo delle arti visive hanno donato una propria opera originale ispirata all’ex Beatles per una raccolta fondi in favore dei lavoratori della musica e dello spettacolo. Un sostegno dell’Arte per l’Arte a riprova di come esista un comune sentire tra artisti appartenenti a mezzi di espressione differenti.

La campagna dal nome “IMAGINE”, lanciata da Rolling Stone Italia in partnership con LIVE ALL, ha ricevuto le adesioni di artisti come Paolo Troilo, Marco Lodola, Max Papeschi, Anna Godeassi, Paolo Maggis, Mr.Wany, Giulio Vesprini, Giordano Floreancig, ma anche di direttori d’orchestra, cantanti e musicisti come Morgan (suo il disegno-manifesto dell’iniziativa), Sascha Goetzel, Andy, Enrico Gabrielli e Gianluca De Rubertis.

L’operazione, che ha preso spunto dalla famosa “BAG ONE” realizzata nel 1970 contenente 14 litografie relative alla vita coniugale dell’artista, è stata lanciata l’8 dicembre 2020, giorno dell’anniversario della morte di John Lennon.

Partner tecnico dell’iniziativa Deodato/format Arte (deodato.com), una delle più autorevoli gallerie d’arte online, che ha messo a disposizione la propria esperienza e professionalità nella vendita di opere d’arte.

Scena Unita è il fondo per i lavoratori dello spettacolo al quale sono stati destinati i risultati dell’iniziativa. Il Fondo Scena Unita è gestito da Cesvi in collaborazione con “La Musica Che Gira” e Music Innovation Hub.

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi